Kranz Korner

Random bits from a FLOSS geek

Archive for the ‘Planet Ubuntu-it’ Category

Happy new 2015!

leave a comment »

GNOME 3.0

E ora, tutti Unity insieme festeggiamo!

Written by Luca Falavigna

07/04/2011 at 20:40

Posted in Planet Ubuntu-it

Ubuntu@School: breve resoconto

with one comment

Il meeting

ITIS Chillesotti

I dettagli dell’evento.

Come da programma, io e Dario abbiamo tenuto le nostre introduzioni sulla comunità italiana di Ubuntu e sullo sviluppo della distribuzione. Chi fosse interessato, può visionare le slide in formato PDF.

L’incontro è stato a mio avviso produttivo, e diversi studenti hanno rivolto domande molto interessanti, il che dimostra che l’interesse c’è ed è piuttosto sentito, e che si può fare molto per incentivare i ragazzi all’uso di Ubuntu e del software libero in generale. Continiamo così!

Il resoconto fotografico seguirà a breve (no, non troverete mie foto abbracciato a damigiane di vino ;))

Il rientro

Mantova Sud

Poco traffico, ma Murphy non poteva non metterci lo zampino… all’altezza di Mantova Sud, forse a causa del forte vento, il ferro di blocco del cofano motore si è sganciato, e il cofano si è sollevato mentre stavo superando una fila di autotreni. Per fortuna si è sollevato solo in parte, garantendomi una “comoda” decelerazione fino alla più vicina isola di soccorso. Don’t try this at home ;)

Written by Luca Falavigna

12/03/2011 at 15:22

Posted in Planet Ubuntu-it

Ubuntu @school

with 2 comments

Venerdì 11 marzo, presso l’ITIS G.Chilesotti di Thiene (VI), Dario Cavedon e il sottoscritto saranno professori per un giorno, la materia oggetto della lezione sarà ovviamente la più gettonata tra gli studenti: Educazione Fisica Ubuntu!

Ecco la scaletta dell’evento:

Presentazione del progetto Ubuntu e della comunità di supporto:
* Breve storia di Ubuntu
* Breve panoramica sulle attività della comunità italiana di supporto

Seminario tecnico su come contribuire allo sviluppo di Ubuntu:
* Le fasi del ciclo di sviluppo di Ubuntu
* Il flusso dei pacchetti, dal bug alla versione funzionante

Per maggiori informazioni, si veda il riferimento nella LoCo Directory.

Written by Luca Falavigna

08/03/2011 at 21:28

Posted in Planet Ubuntu-it

Ubuntu-it Meeting: the (very!) Behind the Scenes

with 2 comments

Un Ubuntu-it Meeting non è la stessa cosa se non è preceduto da un contorno (no Jeremie, questo contorno non si può mangiare!) di pura follia che, personalmente, può essere riassunto con due immagini e relative citazioni:



Roadhouse
Cameriere, portaci dell’altra birra!



Piccione
L’unico piccione buono è quello che ha assunto l’Imodium


Invito chi non ha mai partecipato a un tale evento a prenotarsi per il prossimo, ne vedrà delle belle. Per i veri commenti sull’Ubuntu-it Meeting, seguiranno maggiori dettagli, ora ho un appuntamento con il bucato a mano (maledetto piccione!).

Written by Luca Falavigna

23/05/2010 at 17:53

Posted in Planet Ubuntu-it

We, those who always want CPU cycles…

with 4 comments

Grazie al prezioso interessamento di Luca “remix_tj” Lorenzetto, il Gruppo Sviluppo ha aggiunto un nuovo potentissimo server Deb-o-Matic al parco macchine usato per lo sviluppo di Ubuntu e Debian. Con otto processori Xeon @ 3GHz e una connessione particolarmente veloce, questa fantastica macchina agevolerà notevolmente i test dei pacchetti.

Forse non saremo ai livelli di Canonical e dei suoi PPA, ma noi siamo decisamente più belli :)

Written by Luca Falavigna

13/02/2010 at 16:50

Posted in Planet Ubuntu-it

Distribuzione di Natale

leave a comment »

Sono appena rientrato dalla Messa e, prima di andare a dormire, voglio giocare un po’ con l’ultimo passatempo che mi è capitato tra le mani. Niente installer grafico, bensì un tuffo nel passato con l’uso delle “slices”.

Debian kFreeBSD Boot

Debian kFreeBSD Prompt

Vediamo se riesco a farci girare qualcosa di interessante ora ;)

Written by Luca Falavigna

25/12/2009 at 01:32

Posted in Planet Ubuntu-it

Solidarietà

with 6 comments

Non serve dire altro.

Written by Luca Falavigna

13/12/2009 at 20:33

Posted in Planet Ubuntu-it

Senza parole

with 2 comments

Written by Luca Falavigna

20/10/2009 at 20:01

Posted in Planet Ubuntu-it

Ho deciso di scendere in campo…

with 11 comments

… per partecipare alla crociata contro Mono. Il primo passo è fatto!

Written by Luca Falavigna

22/06/2009 at 20:49

Posted in Planet Ubuntu-it

Tu chamale se vuoi… emozioni

with 9 comments

I fatti
Nel corso del 2008 si sono svolte le Elezioni Politiche, le quali hanno sancito il diritto di una parte politica a governare il nostro Paese per un lustro. E’ quindi ovvio che una cospicua parte dell’elettorato abbia assegnato la propria preferenza a quello schieramento politico. Viva la democrazia, a prescindere da destra, sinistra, alto o basso.

E’ capitato che uno degli elettori abbia manifestato il proprio pensiero e la propria soddisfazione per il risultato delle Elezioni attraverso il proprio blog, il quale è aggregato presso il Planet di Ubuntu-it. All’epoca, la politica editoriale del planet non impediva di discutere di argomenti politici, in quanto espressione di libero pensiero che, in ogni modo, non rispecchia l’espressione comune ma solo l’idea di un singolo.

A seguito della pubblicazione del messaggio, nei commenti dello stesso sono pervenute parole di offesa nei confronti dell’autore, chiaramente non in linea con il codice di condotta che, stando alla politica editoriale del planet, tutti erano invitati a rispettare (in particolare l’espressione “non criticare qualcuno in base all’identità sessuale o politica”). Non solo il codice di condotta non era stato rispettato, ma anche le normali regole di educazione.

In seguito si è provveduto a modificare la politica editoriale del planet, chiedendo espressamente di non trattare di argomenti politici. In questo modo si è regolamentato un aspetto non considerato in precedenza.

Le opinioni personali
Il sottoscritto ha assistito agli eventi descritti, e si è meravigliato di un tale accanimento contro un messaggio apparso in un blog, come se fosse un offesa al buon costume e agli ideali di democrazia. Il planet di Ubuntu-it sembrava essersi trasformato istantaneamente in un manifesto di propaganda e di celebrazione elettorale di una parte politica. Scandalizzarsi per aver manifestato apertamente una propria idea e le richieste di censura pervenute sono l’espressione più ipocrita dell’accanimento politico e della lotta alla diversità di pensiero. Un messaggio, un’immagine o uno slogan non dovrebbero essere considerati un’offesa, se così fosse tutte le televisioni e i quotidiani sono colpevoli, ogni giorno.

Si riporta anche un caso simile, apparso su un altro mezzo di informazione di massa: nei giorni immediatamente precedenti le stesse Elezioni, il quotidiano italiano più diffuso pubblicò un editoriale in cui si invitava l’elettorato a preferire una fazione politica rispetto all’altra. La libertà di stampa è stata garantita, nessuno ha impedito o legiferato per impedire casi analoghi in futuro. Perchè non lasciare libero anche il planet di Ubuntu-it?

Perché scrivere questo post
Non vuole essere una difesa a Remo, non vuole essere un’accusa al Consiglio, non vuole essere un dissenso da una parte politica. Vuole solo essere un invito a rispettare la diversità dell’altrui pensiero senza scadere nelle offese gratuite, un invito a tutelare la libertà di opinione nelle diversità che rendono così bella la vita pubblica, vuole essere uno spunto di riflessione per una Nazione che ha costantemente paura di veder impedita la libertà di pensiero da parte del Governo. Superiamo queste barriere, rispettiamo l’altrui pensiero.

Tu chamale se vuoi… emozioni: l’espressione delle proprie idee viene dal profondo, è innocente in quanto frutto della personalità di ogni singolo, e per questo non dovrebbe essere ostacolata. Ritengo molto più grave l’utilizzo di un mezzo pubblico per autopubblicizzare un prodotto commerciale (come apparso recentemente sul planet internazionale): le idee personali non sono a scopo di lucro.

Written by Luca Falavigna

14/06/2009 at 17:36

Posted in Planet Ubuntu-it

Follow

Get every new post delivered to your Inbox.